Modello 231

Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.lgs. n.231/2001

 

La RINALDI S.p.A. – tradizionalmente attenta al rispetto dei principi di correttezza, trasparenza e legalità – ha redatto e adottato un Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.lgs. n.231/2001, strumento in continuo divenire che individua nel rispetto della legge il principio ispiratore dell’etica aziendale.

È interesse primario della nostra Società che tutti coloro che – a qualunque titolo – operano per e con la RINALDI, svolgano la propria attività in osservanza dei principi e dei valori contenuti nel Modello 231, quale imprescindibile strumento di guida, promozione e diffusione di comportamenti corretti e lineari, anche a garanzia del buon funzionamento, dell’affidabilità e della reputazione della RINALDI.

 

Il Consiglio di Amministrazione della RINALDI S.p.A. ha adottato in data 24 novembre 2021 il Modello 231 e nominato un Organismo di Vigilanza composto da due professionisti esterni all’Azienda, il dott. Luca Pandini che ricopre il ruolo di Presidente dell’OdV e il dott. Luca Bordato.

Per contattare in modo autonomo e indipendente l’Organismo di Vigilanza per segnalazioni oppure informazioni è attiva una apposita casella di posta elettronica: odvrinaldi@gmail.com.

 

Il link sottostante riporta il documento di descrizione del Modello 231 e il Codice Etico adottati dalla Società.

Codice Etico

Modello 231 Rinaldi

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione                              Il Direttore Generale

Dr. Matthias Moser                                                                          Angelo Tagliati

 

Torino 03/02/2022